Inail: nuove disposizioni in materia di Infortunio sul lavoro

Inail: nuove disposizioni in materia di Infortunio sul lavoro

Ieri 12 Ottobre sono entrate in vigore le nuove disposizioni previste dal Testo Unico Sicurezza. La principale novità riguarda la tempistica della comunicazione all'Inail di infortunio sul lavoro. 

Ai fini statistici e informativi è fatto obbligo, al datore di lavoro, di comunicare all'Inail, entro 48 ore dal ricevimento del certificato medico, ogni infortunio sul lavoro che comporti l'assenza da esso di almeno un giorno, escluso quello dell'evento. In caso di mancata comunicazione o di tardivo invio, verrà applicata una sanzione amministrativa di importo compreso tra € 548,00 e € 1.972,80.

Se l'infortunio dovesse comportare un'assenza superiore a tre giorni lavorativi rimane il consueto obbligo, già in essere, di denuncia dell'accaduto. In questo caso la mancata osservazione della norma prevede una sanzione amministrativa da € 1096,00 a € 4932,00.

Per ulteriori informazioni: 0438412221

 

https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza/promozione-e-cultura-della-prevenzione/comunicazione-infortunio.html