Il costo del gasolio si impenna: aggiornati i costi di esercizio dei veicoli industriali

Il costo del gasolio si impenna: aggiornati i costi di esercizio dei veicoli industriali

Raggiunto il valore più alto da gennaio 2020

Il prezzo medio alla pompa del gasolio per autotrazione sale incessante anche a giugno 2021, raggiungendo il valore più alto da gennaio 2020: 1473,40 euro per mille litri. Lo comunica il ministero Mims (ex Trasporti) nella nota mensile sul costo del carburante per aggiornare i costi d’esercizio dei veicoli industriali. Dall’inizio del 2021, il prezzo alla pompa è aumentato di 135,10 euro per mille litri, pari a 0,135 euro al litro. Il gasolio consumato dai veicoli industriali con massa complessiva inferiore a 7,5 tonnellate e quelli con massa complessiva superiore a tale soglia ed equipaggiati con motori fino alla classe Euro IV, il carburante costa 1,207 euro al litro, per la deduzione dell’Iva, mentre per i veicoli con massa uguale o superiore a 7,5 tonnellate e con motore Euro V o superiore il costo scende a 0,993 euro al litro, grazie anche allo sconto sulle accise.

F.te CNA VENETO