Aggiornato a gennaio 2021 il Vademecum serramenti e infissi di ENEA

Aggiornato a gennaio 2021 il Vademecum serramenti e infissi di ENEA

La Legge di Bilancio 2021 proroga al 31 dicembre 2021 le detrazioni fiscali per l’efficienza energetica degli edifici, cioè l’Ecobonus, in relazione alle spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021.

L’Enea, cioè l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, dopo aver aggiornato le FAQ sull’Ecobonus ha aggiornato anche il Vademecum serramenti e infissi. detrazioni fiscali.

Vademecum serramenti e infissi e Uso schermature solari e chiusure oscuranti

Il Dipartimento Unità Efficienza Energetica di ENEA ha pubblicato le versioni aggiornate dei vademecum utili per chi intenda usufruire delle detrazioni fiscali Ecobonus per abitazioni e condominii. I vademecum Ecobonus sono stati aggiornati in accordo con il quadro normativo recente, tra cui l’entrata in vigore del DM Requisiti 6 agosto 2020 che definisce “i requisiti tecnici per l’accesso alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici – cd. Ecobonus”.
Tra i vademecum aggiornati a gennaio 2021 vi sono quello dedicato alla sostituzione di serramenti e infissi e quello dedicato all’acquisto e alla posa in opera di schermature solari e chiusure oscuranti.

Cosa contiene il Vademecum serramenti e infissi?

Il Vademecum Serramenti e infissi si occupa dell’agevolazione legata all’intervento di sostituzione di finestre comprensive di infissi, delimitanti il volume riscaldato verso l’esterno o verso vani non riscaldati, che rispettino i requisiti di trasmittanza termica U (W/m2K) richiesti. Il Vademecum, nello specifico, tratta le seguenti questioni inerenti alla tipologia di intervento:

  • Chi può accedere alle agevolazioni;
  • per quali edifici;
  • l’entità del beneficio;
  • i requisiti tecnici dell’intervento;
  • le spese ammissibili;
  • la documentazione necessaria.

Requisiti tecnici dell’intervento

  • L’intervento deve configurarsi come sostituzione di elementi già esistenti e/o sue parti (e non come nuova installazione);
  • il serramento interessato dall’intervento deve delimitare un volume riscaldato verso l’esterno o verso vani non riscaldati;
  • i valori di trasmittanza termica iniziali (Uw) devono essere superiori ai valori limite riportati in tabella 1 dell’Allegato E del D.M. 6.08.2020, per interventi con data di inizio lavori a partire dal 6 ottobre 2020;
  • i valori di trasmittanza termica finali (Uw), fermo restando il rispetto del decreto 26.06.2015 “requisiti minimi”, devono essere: inferiori o uguali anche ai valori limite riportati nella tabella 2 del D.M. 26.01.2010, per interventi con data di inizio lavori antecedente al 6 ottobre 2020. Oppure inferiori o uguali ai valori limite riportati nella Tabella 1 dell’Allegato E al D.M. 6.08.2020, per interventi con data di inizio lavori a partire dal 6 ottobre 2020.

Devono essere, inoltre, rispettate le pertinenti norme nazionali e locali vigenti in materia urbanistica, edilizia, di efficienza energetica e di sicurezza (impianti, ambiente, lavoro).

Spese ammissibili

Le spese ammissibili per le quali spetta la detrazione fiscale sono indicate:

  • per interventi con data di inizio antecedente al 6 ottobre 2020, all’ art. 3 del D.M. 19.02.2007 e successive modificazioni e integrazioni;
  • per gli interventi con data di inizio lavori a partire dal 6 ottobre 2020, all’art. 5 del D.M. 6 agosto 2020;

e comprendono:

  • coibentazione o sostituzione dei cassonetti nel rispetto dei valori limite delle trasmittanze previsti per le finestre comprensive di infissi;
  • fornitura e posa in opera di una nuova finestra comprensiva di infisso o di una porta d’ingresso;
  • integrazioni e sostituzioni dei componenti vetrati;
  • fornitura e posa in opera di scuri, persiane, avvolgibili e relativi elementi accessori, sostituiti simultaneamente agli infissi (o al solo vetro) oggetto di intervento;
  • prestazioni professionali (ad esempio: produzione della documentazione tecnica necessaria, compreso l’Attestato di Prestazione Energetica – A.P.E.; direzione dei lavori).

Scarica i Vademecum per i serramentisti

Qui di seguito sono allegati il Vademecum serramenti e infissi e il Vademecum per l’uso di schermature solari e chiusure oscuranti che tratta dell’acquisto e posa in opera di schermature solari e/o chiusure tecniche mobili oscuranti montati in modo solidale all’involucro edilizio o ai suoi componenti e installati all’interno, all’esterno o integrati alla superficie finestrata:

Vademecum serramenti e infissiScarica

Vademecum schermature solari e chiusure oscurantiScarica

f.te: CNAVENETO.IT